Quando si tratta di fotografia, ognuno ha il proprio concetto di bellezza e di arte. La creatività nasce dalla cultura in cui si vive e viene influenzata da tutto quel che succede nel mondo. Pisid Whangvisarn AkA Pi8id è un fotografo di moda dall'arte raffinata, di stanza a Bangkok. La sua visione e il suo talento si possono ammirare in editoriali commerciali, come pure in pubblicazioni di fotografia artistica.

Ecco cosa ci ha detto sul suo lavoro.

So che è un cliché e, probabilmente, un sacco di gente ti ha già fatto questa domanda, ma comunque, da dove trai la tua ispirazione?
A volte dall'arte, a volte dalla mitologia, altre volte dalla scienza e anche dalla musica.
 
Quando hai capito che la fotografia era una cosa che volevi fare professionalmente?
Quando ero giovane amavo la fotografia più della scrittura e mi piacevano particolarmente le stampe così, quando sono cresciuto abbastanza da potermi permettere l'attrezzatura, in quel momento ho iniziato a testare e provare le mie capacità. Questo fino a quando ho trovato i primi clienti e ho imparato a interagire con i diversi tipi di persone, mantenendo comunque sempre il mio stile e la mia direzione creativa. Poi alcune riviste mi hanno dato fiducia e ho iniziato a collaborare con loro.
 
Come ti prepari per un servizio fotografico?
Immagini il risultato finale all'inizio, nella tua mente, o semplicemente ti lasci ispirare seguendo il flusso creativo? Io credo che ogni cosa, come l'arte nella sua forma più pura, abbia bisogno sia di metodo che di emotività per essere completa, è tutto più facile in questo modo. In realtà ho un piano per ogni servizio fotografico, alcuni sono soft, alcuni sono più aggressivi e seguo, senza dubbio, una linea concettuale, come per esempio il tono e l'umore, l'illuminazione, la posa esatta, in modo da far recepire a tutta la mia squadra la visione d'insieme.
 
Cosa pensi sia più importante per realizzare uno scatto davvero superbo?
Penso che l'idoneità sia importante. E con questo intendo che l'adeguatezza delle attrezzature è più importante del modello di fotocamera dalla grande qualità ma dalla poca versatilità. I modelli adatti non richiedono troppi sforzi per creare. E poi il team giusto porta armonia nel lavoro e questo rende possibile la realizzazione di un grande scatto.
 
Parlando del movimento "selfie": cosa ne pensi? E ancora, credi che qualcuno possa fare un selfie che sia vera arte?
Tutti oggi cercano di mostrarsi al mondo. Qualcuno mostra il proprio volto, qualche altro i gusti a tavola o le attività ludiche, lavorative e quindi penso che sì, è possibile fare selfie che siano anche arte. Le persone possono fare arte con foto dei loro volti, così come mostrando il loro gusto per alcuni tipi di cibo ecc... Tutto dipende dalla loro visione estetica, personale, individuale.
 
Qual è la tua idea di moda e che posto ha la moda nella tua vita?
La moda è: lavorare sulla passione. La moda è ovunque: nelle immagini, nel movimento, nel suono, negli odori, negli oggetti. Se avete una passione per una qualsiasi cosa, beh, è lì che possiamo trovare la moda.
 
Pensi che per essere un grande fotografo sia necessario un talento innato oppure si può imparare e migliorare con l'esperienza nel corso degli anni?
Non posso dire nulla riguardo la durata dell'esperienza che occorre. Ogni giorno è un giorno di scuola, un giorno per imparare, io non smetto mai di lavorare e di imparare. Devo ringraziare Dio per avermi dato la mia visione, ma devo fare sforzi per realizzare me stesso e per migliorarmi.
 
Quale strategia è necessaria per diventare un fotografo di successo nel settore della moda oggi?
Questa forse è la domanda più difficile di sempre: ho bisogno di capirlo anche io! Oggi tutto va veloce. Le cose nascono e muoiono in così poco tempo che dobbiamo cercare di essere abbastanza veloci per provare a noi stessi (e agli altri) che sì, siamo in grado di fare qualsiasi cosa in tempo e in grande. Comunque io non so davvero come si diventi fotografi di successo.
 
Hai qualche sogno non ancora realizzato?
Certo, sempre! Immagino qualcosa nella mia mente e cerco di realizzarla concretamente. Succede tutti i giorni. Ma non posso dire nulla dei miei sogni nel campo lavorativo, non voglio che la gente mi odi, LOL!
 

Il tuo lavoro è già stato pubblicato su riviste di moda come Elle Thailandia, Marie Claire Thailandia e L'Officiel, qual è il prossimo obiettivo nella fotografia di moda?
Al momento non ho un "prossimo obiettivo". Ho appena trovato l'esperienza che mi interessa e cerco di godermi ogni servizio. Ma comunque il mio prossimo obiettivo è una collaborazione con un'altra rivista asiatica tipo W Korea e Numéro China.

shot magazine pi8id interview 1

shot magazine pi8id interview 2