Gennaio 2012 ho comprato il dominio chiarabiasi.it, ad aprile ho cambiato web-agency, mi hanno detto il valore economico del mio sito e ne sono rimasta piacevolmente scioccata.

Ciao Chiara, un piacere averti con noi.
Il piacere è tutto mio!
 

La tua storia attuale racconta di un numero impressionante di "followers" al tuo blog personale, al tuo profilo facebook, twitter e instagram. Followers molto coinvolti, molto partecipi alle tue attività e ottimamente corrisposti da te. Dall'esterno è evidente un clima molto amichevole.

I tuoi followers, parlaci di loro.
Sono per la maggiorparte ragazze, italiane, tra i 14 ed i 28 anni. Ogni giorno mi scrivono più di 400 e-mail, commentano sui miei social network, mi lasciano messaggi ecc.. Dicono di sentirsi coinvolte nei miei "spazi web" e ciò mi riempie il cuore. Io lavoro per e con loro! Non potrei mai sponsorizzare o parlare di qualcosa che non consiglio davvero al 100% a chi mi segue, e loro hanno capito ciò!
 
Ci racconti l'inizio della tua avventura? Le prime fasi, i primi passi, le prime evoluzioni.
Gennaio 2012 ho comprato il dominio chiarabiasi.it, ad aprile ho cambiato web-agency, mi hanno detto il valore economico del mio sito...e, beh...sono rimasta piacevolmente scioccata! Le richieste aumentavano sempre più e con l'apertura del sito rinnovato a luglio 2012, dopo più di un mese di chiusura, ho detto "Ok, può essere il mio Lavoro...proviamo!". Ed ora siamo qui :)
 
Cos’è che ti affascina, in particolare, di questa "nuova professione"?
Il contatto con le persone, l'apprendere ogni giorno cose nuove in campi diversissimi, il fatto che molte persone capiscano quanto solare e piena di vita sia...ecc.. Sapere che molte persone si fidano di te e sanno che non "fai markette" è appagante: ti rendi conto che la sincerità e l'umiltà anche oggi giorno vengono riconosciute.
 
Ci aggiorni sui numeri recenti generati dai tuoi social media?
Allora, sono sulle 10000 visite in media al giorno sul blog, su Twitter in poco più di un anno ho quasi 22000 followers, su Instagram più di 82000, nel mio profilo personale Facebook mi seguono in più di 44200 e nella mia pagina ("BLOG DI CHIARA BIASI") sempre su Facebook altri 44000. Insomma, mi ritengo soddisfatta se considero che tutto ciò è stato generato in meno di un anno!
 
chiara biasi cover 1
 
Sempre di più ci accorgiamo che la gente crede alla gente, ai feedback, e sempre meno alla pubblicità classica. Hai una tua personale idea di come cambierà il mondo marketing nei prossimi anni?
Secondo me i blogger prenderanno sempre più piede, diventeranno veri e propri opinionisti sui quali fare riferimento.
 
La spontaneità è senza dubbio ciò che meglio si recepisce nel visitare il tuo sito. C'è il rischio che questa tua spontaneità possa venire meno dato l'enorme seguito che hai riscosso?
Assolutamente no. Io sono così, nella vita e fuori: sempre autentica. I piedi a terra e tanta umiltà...sono una cosa che non vorrò perdere MAI.
E Chiara Biasi nella sua vita offline?
Chiara persona e Chiara personaggio dietro il blog sono la stessa cosa, l'unica differenza è che nel blog mi espongo al 30% di quello che sono...ma sono IO! Se non fosse per il lavoro che faccio, non avrei nemmeno Facebook...sono molto per i fatti miei, non racconto le mie cose facilmente, e i miei amici si possono contare sulle dita di due mani. Impensabile, vero? :)
 
Hai altri progetti personali in vista per il futuro?
Il più imminente? Rinnovare il sito!
 
Noi ti auguriamo il meglio per la tua carriera. Grazie per averci concesso questa intervista!
Grazie di cuore per l'augurio ed un grande abbraccio a voi ed a tutti i lettori!